L’educazione civica come formazione alla cittadinanza attiva

L’educazione civica come formazione alla cittadinanza attiva

La Legge 92 del 20 agosto 2019, che prevede l’introduzione dell’insegnamento dell’educazione civica in tutti i gradi scolastici a partire dal prossimo anno scolastico, apre molti interrogativi in merito all’effettiva applicazione del provvedimento: come gestire la molteplicità delle tematiche che vengono richiamate nel testo legislativo? Come realizzare in contitolarità l’orario di insegnamento nel primo ciclo? Come organizzarlo nelle diverse situazioni che si possono determinare nel secondo ciclo? Quale ruolo affidare al docente coordinatore? Come valutare l’insegnamento trasversale? Nel ciclo di webinar che proponiamo inizieremo a proporre alcuni temi emergenti su cui centrare l’attenzione del lavoro didattico e formativo, inquadrandoli in una prospettiva di sviluppo di competenze in materia di cittadinanza. 

Sviluppare competenze significa predisporre un percorso che si dipana dalla comprensione dei concetti, attraverso la discussione e l’argomentazione, fino a produrre decisione. Per questo, il senso della formazione alla cittadinanza non si esaurisce nel “parlare insieme”, ma costruisce la deliberazione, cioè la prassi democratica che produce – diversamente che nel dibattito o nella negoziazione – decisioni. A sua volta, il percorso basato sulle deliberazioni non può limitarsi all’azione, ma necessita dell’esplorazione e della comprensione dei concetti. Le questioni etiche, sociali, giuridiche e politiche possono essere affrontate a partire dall’acquisizione di concetti come diritti, democrazia, cultura, nazione, economia, nelle loro accezioni e nel loro sviluppo storico. Formare alla deliberazione significa mettere l’accento sulla connessione tra il pensiero e l’azione, per realizzare un curricolo realmente integrato, in cui il “fare” non rappresenti solo il momento applicativo del “sapere” ma si attui una circolarità tra i diversi piani. 

Al di là delle problematiche connesse alle modalità di organizzazione didattica e alla selezione dei contenuti da affrontare la questione centrale su cui focalizzare l’attenzione riguarda proprio la prospettiva con cui inquadrare il nuovo insegnamento: alfabetizzazione alla dimensione civica o formazione alla cittadinanza attiva? 


L'educazione civica come formazione alla cittadinanza attiva

A questo interrogativo cercheremo di dare una risposta nel ciclo gratuito di webinarEducazione civica: spunti di riflessione sull’educazione alla cittadinanza” in partenza martedì 14/1/’20 alle h 17:00 con il primo webinar della prof.ssa Milena Santerini in cui affronteremo il tema di cosa significa educare alle competenze di cittadinanza.

Leggi anche

#E20/2020 Attualità per la DAD
L’informazione tra realtà e menzogna: le fake news
PCTO: il Sillabo per l'Educazione all'imprenditorialità
Raise your Voice, DEAR! Educare alla cittadinanza globale
I colori della Fisica, forme non tradizionali di didattica sperimentale
Inclusione a scuola: cosa cambia?
Le scuole alle prese con la Rendicontazione sociale