Paola Morando

Professore Associato di Fisica Matematica presso l’Università degli Studi di Milano, cerca, per passione e per lavoro, di far apprezzare la matematica a studenti generalmente recalcitranti. A volte ci riesce, a volte no. Ma crede fermamente che ne valga comunque la pena.
Paola Morando

Tutti gli articoli di Paola Morando

Ascissa o ordinata? Giochiamoci su!

18/04/2018 da Paola Morando

Il gioco, utilizzato come strumento didattico a supporto dell’insegnamento della matematica, presenta moltissimi vantaggi, non ultimo quello di rafforzare utili automatismi attraverso la ripetizione...

leggi

Imparare giocando: un esempio nel piano cartesiano

28/03/2018 da Paola Morando

L’utilizzo delle coordinate, ovvero la capacità di posizionare punti nel piano cartesiano, fa certamente parte delle abilità che ogni studente deve acquisire durante il triennio della scuola secondaria di primo grado...

leggi

Problem Craft: un percorso didattico trasversale

16/02/2018 da Paola Morando

Si è svolta a Napoli la prima tappa di “Motivare, Coinvolgere, Divertire con la Matematica” edizione 2018, il ciclo di convegni gratuiti dedicati ai docenti di matematica di ogni ordine e grado. Obiettivo di questi incontri formativi è dare senso all’educazione matematica proponendo strategie didattiche per il coinvolgimento attivo e inclusivo degli studenti...

leggi

Play4Math: per cominciare bene con la matematica!

19/09/2017 da Paola Morando

La scuola ricomincia e con essa i vari progetti di accoglienza per gli studenti, in particolare quelli delle classi prime. E se quest’anno provassimo a unire l’utile al dilettevole, facendo in modo che i ragazzi si conoscano tra loro e al tempo stesso ripassino un po’ di matematica? Basta qualche partita a Check&Guess, uno dei quattro giochi didattici della scatola Play4Math in dotazione a tutti i docenti che utilizzano un libro Dea Scuola per la secondaria di primo grado! L’idea è semplice: dividiamo la classe in due squadre e dopo aver mescolato il mazzo leggiamo la prima domanda, per esempio: “Calcola la percentuale dei ragazzi che ha più di un nome sul registro”...

leggi
© 2015-2018 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA