Seconda prova di Matematica e Fisica: la “ricetta” di Leonardo Sasso e Claudio Zanone

06/02/2019

In questi giorni stiamo ricevendo diverse mail da parte di voi insegnanti, allarmati dalle recenti modifiche dell’Esame di Stato, in cui ci chiedete come preparare i vostri studenti alla nuova prova «mista» di Matematica e Fisica, novità su cui non ci sono precedenti sperimentazioni o materiali cui fare riferimento.

L’acceso dibattito intorno alla prova mista è attestato anche dai numerosi commenti pervenuti dalle varie associazioni disciplinari (Mathesis, UMI-CIIM, AIF), talvolta anche molto critici rispetto alle simulazioni ministeriali pubblicate il 20 dicembre 2018.

In questa situazione ancora fluida, io e Claudio Zanone, mio coautore, stiamo comunque lavorando per assistere voi docenti nella fase di transizione verso il nuovo Esame.

Stiamo infatti ultimando il volume Verso l’Esame, che propone allo studente simulazioni di seconda prova anche di Matematica e Fisica, schede riassuntive per la revisione di concetti, formule e teoremi fondamentali e schede metodologiche per allenare gli studenti al problem solving, alla modellizzazione e ai problemi interdisciplinari di Matematica e Fisica.

Dato l’apprezzamento ricevuto lo scorso anno, stiamo anche ultimando un nuovo KIT per l’insegnante, costituito dal volume Calcolatrici grafiche e prova d’Esame, una guida all’uso didattico della calcolatrice grafica nell’insegnamento della Matematica, e Simulazioni di seconda prova di Matematica e Fisica, un fascicolo costituito da due primi esempi di simulazioni di Matematica e Fisica tarate sui modelli ministeriali.

In VeriMat (verimat.deascuola.it) è stata allestita l’apposita sezione “Simulazioni di seconda prova”: qui troverete le due simulazioni del KIT e altre simulazioni, pronte per essere modificate, stampate o salvate in un formato modificabile (Word o PDF).

Per affiancarvi nella preparazione dei vostri studenti, questa sezione sarà periodicamente aggiornata, da febbraio a maggio, con nuove simulazioni di Matematica e Fisica, sulla falsariga di quelle che pubblicherà il MIUR.

E se volete cimentarvi nella preparazione di simulazioni, potete allestirle a vostro piacimento cercando in VeriMat gli esercizi contrassegnati dall’etichetta “ESAME”.

Commenteremo su DeA Live le simulazioni del MIUR del 28 febbraio e del 2 aprile e gli eventuali nuovi esempi che verranno pubblicati dal Ministero, in modo da affiancarvi al meglio nella preparazione dei vostri studenti.

Siete iscritti alla newsletter di DeA Scuola? Invieremo periodicamente le nuove simulazioni e le nostre considerazioni in merito all’Esame di Stato, per offrirvi suggerimenti e spunti su come preparare al meglio i vostri studenti alla seconda prova.

Per iniziare con voi sin dal terzo anno il percorso verso il nuovo Esame di Stato, stiamo ultimando la lavorazione dei volumi del secondo biennio e quinto anno di Colori della Matematica edizione blu, adeguandoli alle nuove tendenze.

Abbiamo infatti arricchito i volumi di un percorso di “Matematica e Fisica” che accompagna lo studente nel corso dei tre anni con esercizi e simulazioni miste.

Parallelamente a questo percorso e sempre in linea con le indicazioni ministeriali abbiamo pensato di sviluppare un percorso di “Problem solving con la calcolatrice grafica”: infatti per permettere agli studenti di utilizzare questo strumento in sede d’esame è indispensabile abituarli sin da subito all’utilizzo della calcolatrice grafica.

Abbiamo anche pensato di introdurre una nuova tipologia di esercizi, segnalati con l’etichetta “Argomentare e dimostrare“, per sviluppare maggiormente questa specifica competenza, cui i nuovi Quadri di riferimento per l’Esame danno particolare importanza.

Speriamo di essere riusciti a interpretare correttamente le vostre esigenze, il vostro contributo è per noi molto prezioso; in occasione dei convegni Motivare Coinvolgere Divertire con la Matematica, è previsto un nostro intervento sull’Esame di Stato: speriamo anche in questa occasione di poterci confrontare con voi.

 

In bocca al lupo e buon lavoro a tutti noi!

Leonardo Sasso, Claudio Zanone

In «Matematica e Scienze»

Realizzati i giochi educativi di WeDraw, il progetto europeo per studiare matematica e geometria usando la danza e la musica

15/02/2019 da redazione DeaScuola

4 giochi educativi, 200 insegnanti coinvolti tra Italia, Regno Unito e Irlanda. Più di 100 bambini che hanno testato l’efficacia del metodo WeDraw Aritmetica e geometria possono essere studiate attraverso la musica e la danza: questo è il nuovo metodo di insegnamento multisensoriale identificato dal progetto europeo weDraw, coordinato dall’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia...

leggi

“Motivare, Coinvolgere, Divertire con la Matematica”, al via l’edizione 2019

06/02/2019 da redazione DeaScuola

Per l’edizione 2019 le giornate formative gratuite sulla didattica della matematica approdano in Lombardia (15 febbraio), Sicilia (27 febbraio) e Veneto (8 marzo). Torna per la quinta edizione l’attesissimo ciclo di convegni gratuiti sulla didattica della matematica “Motivare, Coinvolgere, Divertire con la Matematica” promosso da De Agostini Scuola, in qualità di Ente Formatore accreditato MIUR...

leggi

Alla scoperta di π. “Tutte le infinite possibilità del mondo si trovano all'interno di questo semplice numero”

15/01/2019 da Giacomo Campana

Qualche giorno fa gli alunni della terza sono arrivati a scuola un po’ spiazzati e titubanti, senza libro di matematica, ma con una borsa di oggetti (quasi tutti presi in prestito dalla cucina di casa, con l’approvazione di mamma e papà!) di varie dimensioni, ma dalla stessa forma: quella circolare...

leggi
© 2015-2019 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA