"Educare al movimento": gli eventi formativi per i docenti di Scienze Motorie

20/02/2017

DE AGOSTINI SCUOLA, IN COLLABORAZIONE CON CONI SCUOLA DELLO SPORT, LANCIA I TRE CONVEGNI “EDUCARE AL MOVIMENTO”

Gli eventi formativi si terranno a Roma, Firenze e Bari

L’iniziativa, rivolta ai docenti di Scienze Motorie della scuola primaria e secondaria, vede la prima tappa a Roma il 1° marzo presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI, prosegue a Firenze il 29 marzo e si chiude a Bari l’11 aprile.
L’obiettivo dei convegni, che prevendono una sessione plenaria al mattino e workshop di approfondimento nel pomeriggio, è quello di trasferire ai docenti metodologie di insegnamento innovative con un’attenzione particolare rivolta al tema dell’inclusività: l’educazione fisica e sportiva sono infatti uno strumento facilitatore dei processi inclusivi scolastici e sociali.

La sessione plenaria dà voce ad autorevoli relatori esperti di scienze motorie:
il prof. Federico Schena, Università degli Studi di Verona, approfondisce il tema del rapporto tra le neuroscienze e il movimento finalizzato al miglioramento dell’apprendimento in aula. Segue l’intervento del prof. Valter Durigon, dell’Università degli Studi di Verona, sulla valutazione e autovalutazione (attraverso l’utilizzo di strumenti e standard) delle capacità motorie. Chiude la sessione plenaria la prof.ssa Melissa Milani, Presidente del Comitato Paraolimpico dell’Emilia Romagna focalizzando il suo intervento sulle metodologie didattiche e strategie di insegnamento inclusive.

I laboratori pomeridiani, trasversali sugli ordini di insegnamento, saranno tenuti da esperti del settore e offriranno ai docenti esempi pratici sull’utilizzo di innovative metodologie didattiche per l’insegnamento: nuove discipline sportive che garantiscono la partecipazione attiva di studenti con qualsiasi tipo di disabilità, meta-strategie e trasferibilità delle abilità e delle competenze fra le varie discipline sportive, tecnologie applicate alla didattica e approccio ludico.

La partecipazione ai convegni prevede esonero ministeriale e attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento. È anche propedeutica al conseguimento di un’Unità Formativa, come indicato nel Piano Nazionale per la Formazione Docenti 2016-2017.

Iscrizione obbligatoria su: scienzemotorie2017.deascuola.it

In «Scienze Motorie»

I sogni, gli ostacoli, la determinazione. La vita dei grandi sportivi da far leggere ai nostri studenti.

26/09/2018 da redazione DeaScuola

L’editoria sportiva negli ultimi anni ha assistito ad una forte crescita grazie ad un particolare sottogenere, le biografie degli sportivi: personalità -del passato e del presente – che sono diventate vere e proprie icone e che con le loro storie sono state in grado di attirare una grande quantità di lettori, non solo fra chi pratica sport ma anche fra chi lo sport ama guardarlo dagli spalti...

leggi

Scienze motorie/ Conosci le atlete portabandiera di Rio 2016 ?

15/06/2016 da redazione DeaScuola

La bandiera italiana si tinge di rosa ai prossimi Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Il Coni ha ufficialmente nominato le due portabandiera per la delegazione italiana: Federica Pellegrini per le Olimpiadi e Martina Caironi per le Paralimpiadi...

leggi

De Agostini Scuola e CONI insieme per lo sport a scuola

02/02/2016 da redazione DeaScuola

De Agostini Scuola lancia una nuova sfida in ambito sportivo siglando una collaborazione di prestigio con CONI Scuola dello Sport. Scuola dello Sport è il centro di alta formazione dello Sport Italiano, rivolto a tutti coloro che, durante o alla chiusura di una carriera sportiva, dopo la laurea o durante il proprio percorso professionale, intendono investire in una qualificazione tecnica e manageriale ad alto valore aggiunto...

leggi
© 2015-2018 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA