| Matematica e Scienze

I numeri? Mettiamoli in fila!

10/10/2018 da Paola Morando

Mettere in ordine i numeri, soprattutto se scritti in forme diverse, è un’operazione non banale per molti studenti. D’altra parte gli esercizi su questo argomento sono effettivamente un po’ noiosi, quindi perché non provare con un gioco? Preparate il materiale scrivendo su dei post-it i numeri (tanti quanti i giocatori) che volete che i vostri studenti imparino a confrontare tra loro...

leggi

CRipassiamo: come ripassare matematica con l'aiuto di Cristiano Ronaldo

26/09/2018 da Alice Marro

Rientrati in classe, nelle conversazioni sull’estate della classe terza non poteva mancare l’accenno al colpo del calciomercato italiano: l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. E proprio grazie a lui e a un articolo della Gazzetta dello Sport del 3 settembre, abbiamo ripassato alcuni concetti matematici studiati durante il passato anno scolastico...

leggi

Il mimo al buio, il telefono multisensoriale e le attività del progetto weDRAW da portare in classe

24/09/2018 da redazione DeaScuola

Chi l’ha detto che aritmetica e geometria sono materie noiose? Un gruppo di ricercatori prova a sfatare questo mito sviluppando nuovi giochi multisensoriali per stimolare i bambini della scuola primaria a scoprire aritmetica e geometria in modo alternativo e divertente...

leggi

Quale INVALSI per l’ultimo anno di scuola secondaria di secondo grado?

19/09/2018 da Giorgio Bolondi

L’Esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione – la Maturità, per usare il termine comune e familiare – vive da alcuni anni un periodo in cui regna l’incertezza. Una prima ipotesi di buon senso voleva che l’Esame venisse riorganizzato (ridisegnato?) nel momento in cui la prima coorte di studenti che aveva frequentato fin dall’inizio il secondo ciclo riformato, con i nuovi indirizzi, le nuove Indicazioni Nazionali e le nuove Linee Guida, fosse giunta al termine del percorso...

leggi

Per iniziare bene… giochiamoci su!

11/09/2018 da Paola Morando

Eccoci qua, pronti per ricominciare. Tra qualche giorno saremo di nuovo in classe, di fronte a ragazzi più abbronzati, più alti, forse anche più maturi di quelli che abbiamo lasciato a giugno, ma non facciamoci illusioni: dai più silenziosi ai più irrequieti, sono tutti ancora con la testa in vacanza! Sappiamo per esperienza che ci vorranno almeno un paio di settimane per riuscire a ottenere tutti i libri, i quaderni e soprattutto tutti i cervelli accesi ed è quindi perfettamente inutile accanirsi nel disperato tentativo di iniziare da subito a svolgere il programma...

leggi

INVALSI sì o INVALSI no?

10/09/2018 da Giorgio Bolondi

Una premessa doverosa: questo articolo doveva uscire alcuni giorni fa, immediatamente dopo la pubblicazione, da parte dell’INVALSI, di alcuni importanti documenti, teorici e operativi:  Presentazione Prove INVALSI –  classe V scuola secondaria di secondo grado  La Prova INVALSI di Inglese al termine del secondo ciclo di istruzione  La Prova INVALSI di Italiano al termine del secondo ciclo di istruzione  La Prova INVALSI di Matematica al termine del secondo ciclo di istruzione  Organizzazione delle Prove CBT – classe V scuola secondaria di secondo grado Il primo definisce il quadro generale delle prove per la V secondaria, partendo dai documenti di legge che le hanno introdotte e disciplinate, presentando anche le scelte tecniche effettuate sulla base dei pretest che l’INVALSI ha realizzato in questi anni (pretest che hanno coinvolto decine di migliaia di studenti)...

leggi

Della matematica non si butta via niente

07/09/2018 da Claudio Zanone

In questo inizio di anno scolastico mi tornano in mente alcuni aneddoti di quando frequentavo l’università. Uno dei professori si presentò dicendo che lui avrebbe spiegato gli argomenti ripetendo sempre le cose due volte...

leggi

Back to school, back to Math!

05/09/2018 da Paola Morando

Settembre: il ricordo delle vacanze comincia a sbiadire e l’inizio dell’anno scolastico incombe impietosamente. E anche quest’anno ci troviamo di fronte a una grande sfida: riportare in classe la tanto odiata e vituperata matematica! Qualche giorno fa, riflettendo sulle ragioni per cui questa materia (ai miei occhi tanto divertente e appassionante!) riscuota da sempre un così scarso successo tra gli studenti, ho realizzato che forse il problema sta nel fatto che… la matematica non si impara per contemplazione! Guardare qualcuno che svolge esercizi di matematica alla lavagna (oltre a essere oltremodo noioso!) non ci mette automaticamente in grado di svolgere autonomamente esercizi analoghi: per capire un nuovo concetto è indispensabile sporcarsi le mani e provare a ragionarci su da soli...

leggi
© 2015-2018 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA
>