È on line il nuovo deascuola! (E tra i nostri nuovi superpoteri ci siete anche voi)

03/10/2018

Per progettare il nuovo sito deascuola.it siamo partiti da voi.

Abbiamo intervistato docenti, genitori e studenti e le interviste qualitative che vi abbiamo fatto ci hanno permesso di comprendere le abitudini, i benefici, i problemi riscontrati, il livello di soddisfazione e le aspettative dei reali utilizzatori del nostro sito e dei nostri servizi.

E proprio sulla base dei vostri suggerimenti e necessità, abbiamo costruito il nuovo sito deascuola.it.

Abbiamo messo docenti, alunni e genitori al centro, semplificando l’esperienza di navigazione di tutti, ritagliandola però su misura di chi naviga. L’utente, con le sue aspettative, è diventato il fulcro della navigazione del sito, mai come ora personalizzata e mobile friendly. Abbiamo creato un profilo ad hoc per le famiglie, che possa aiutarle a gestire i materiali digitali dei libri di testo dei figli nel modo più semplice ed immediato possibile; abbiamo semplificato i processi di registrazione e di attivazione dei libri e creato un un punto di riferimento forte e riconoscibile per le attività di lavoro e studio.


Settembre 2018.

Lucia ha appena ritirato in cartoleria l’antologia di Italiano Cuori Intelligenti per suo figlio Matteo che da grande vuole fare il videomaker. Qualche giorno prima le è arrivato a casa anche Righe e Quadretti, che un’emozionatissima Marta, 8 anni, futura dottoressa, ha iniziato a sfogliare.

Tornata a casa Lucia entra nel sito deascuola.it e crea il suo account Famiglia, mentre papà Stefano butta la pasta.

Con la creazione dell’account Famiglia mamma Lucia e papà Stefano potranno creare e poi gestire i profili dei due ragazzi con un unico account, attivare i singoli libri dei figli e utilizzare tutto il materiale digitale a disposizione.

Nello stesso momento anche Sonia, insegnante di matematica in un Liceo Scientifico, sta creando il suo profilo sul sito di deascuola.it, direttamente dal suo smartphone.

In 3 minuti l’iscrizione è fatta e con un click può abbinare i singoli libri di testo che ha adottato nelle due diverse scuole in cui insegna.

Con il profilo docente Sonia potrà scaricare materiale ad hoc pensato per i docenti della sua disciplina e del suo grado, potrà raccogliere le sue risorse preferite, preparare il primo test dell’anno con Verimat, dare un’occhiata ai corsi online di DeaFormazione. Lo scorso anno aveva partecipato ad un convegno di DeAScuola e le era piaciuto moltissimo, e quest’anno le sembra giunto il momento di seguire il suo primo corso online sui Giochi Matematici.


Da più di un anno stiamo lavorando al nuovo sito, e non vediamo l’ora di presentarvelo! Ma come abbiamo lavorato e quali obiettivi ci siamo posti?

1) Abbiamo prima intervistato alcuni docenti, genitori e alunni, facendoci raccontare cosa, dal loro punto di vista, avrebbe reso migliore il loro rapporto con i libri e i materiali didattici e il digitale. Abbiamo insistito particolarmente sui bisogni urgenti e indagato a fondo le abitudini di navigazione.

2) Abbiamo poi creato un Blueprint: un documento che descrive i processi e le dinamiche (sono tantissime!) di chi fruisce dei nostri prodotti editoriali e che ci è servito da guida per disegnare la nuova esperienza vissuta dall’utente (che in gergo si chiama “customer journey”).

3) Dopo una prima fase di esplorazione delle “best practice” internazionali- con il supporto di Sketchin-, abbiamo iniziato la fase di progettazione collaborativa che ha coinvolto l’intero team di DeA Scuola. Abbiamo definito così lo stile grafico e comunicativo, l’organizzazione dei contenuti e delle informazioni che oggi connotano il nuovo ecosistema di DeA Scuola.

4) Abbiamo cercato le soluzioni più innovative e intuitive, che potessero accontentare un ragazzo di 16 anni sempre connesso con il proprio smartphone, così come un genitore che vuole supportare l’attività scolastica dei propri figli, o un docente di una qualsiasi materia e grado scolastico, che sia alla primissima esperienza o al suo ultimo anno di insegnamento.

5) Ci siamo poi rivolti a partner altamente innovativi: Educom, Nephila, Corley e AppQuality. Anche nella fase finale abbiamo coinvolto i nostri partner per il crowd testing: decine di utenti perfettamente in target hanno testato e valutato il nuovo sito, dandoci preziosi feedback.

—–

Cosa c’è di nuovo in deascuola?

  1. Super Extra Easy!

Facile iscriversi, facile attivare i libri, facile navigare. È una promessa 🙂

  1. Il prof è sempre il prof! 

Tutti i docenti registrati su deascuola avranno una navigazione personalizzata in base alle materie di insegnamento e al loro grado scolastico. Potranno raccogliere e salvare i materiali didattici, avranno a disposizione strumenti per creare test, verifiche e lezioni, potranno leggere i nostri articoli in target dal blog Dealive.

  1. La bellezza salverà il mondo.

Lo sappiamo che i restyling grafici dei siti non piacciono molto, e che molti utenti si sentono spaesati nelle prime occasioni di navigazione, ma questa volta abbiamo fatto del nostro meglio per rendervi la navigazione facile, ma anche (e soprattutto) bellissima!

  1. Family is the new black.

Una delle grandi novità che abbiamo inserito nel nuovo sito deascuola.it è la creazione di un account dedicato alle famiglie, ovvero a chi ha figli minori di 14 anni. Che siano uno o dieci, i tuoi/vostri figli avranno un profilo dedicato ma riconducibile al vostro account e quindi alla vostra mail.

  1. Utente al centro!

Una volta registrato, troverai una pagina tutta per te, in cui ritrovare i libri attivati, le risorse salvate, le app e i tool che ti possono interessare. Una vera consolle di lavoro, che tu sia un prof, un genitore o un alunno.

  1. Il nostro super potere è il power search.

Abbiamo adottato un sistema nuovo di ricerca di qualsiasi cosa: titoli dei libri, codici ISBN, codici univoci, gradi scolastici, contenuti extra. Metteteci alla prova!

  1. Siamo innamorati del mobile!

Ogni pagina del nostro sito, ogni flusso di registrazione e ogni azione che potete compiere, la potete fare agilmente anche con il vostro smartphone. Abbiamo reso tutto il nostro sito perfettamente responsive perché siamo pazzamente innamorati del mobile! Persino il font Larsseit, che vedete in uso su tutto il nostro sito, è stato scelto anche in base alle sue qualità e leggibilità da mobile.

  1. DeaFormazione si fa bella e snella.

Abbiamo creato una sola pagina che raccoglie tutte le nostre proposte per la formazione docenti: corsi on line, convegni e corsi in presenza. Scegliere non è mai stato così facile.

  1. Proud to be different

Non tutti gli utenti sono uguali. E meno male! Un maestro della scuola primaria non è interessato agli stessi argomenti di una docente di francese, così come un papà non ha gli stessi interessi del figlio quindicenne. Perché mai dovremmo presentare a tutti i nostri utenti gli stessi contenuti ed argomenti? Amiamo le differenze e quindi per ogni utente abbiamo creato una navigazione altamente personalizzata e profilata. D’ora in poi, navigando sul sito deascuola.it, troverai solo argomenti, tool, app e articoli che ti interessano. Ad ognuno il meglio.

 

Finito?

No 

Nei prossimi mesi aggiungeremo ancora parecchi tasselli. Cercheremo di capire il più velocemente possibile cosa ancora è migliorabile e dove le vostre esigenze sono maggiori.

Proprio per questo il vostro feedback è per noi prezioso. Vorremmo davvero sapere cosa ne pensate del nuovo sito, dei nuovi profili, della navigazione e di tutto quello che è il nostro nuovo ecosistema digitale. Abbiamo creato una casella mail apposta per voi: filodiretto@deagostiniscuola.it.

Scriveteci, messaggiateci, fateci sapere.

Buon anno scolastico a tutti voi, a mamma Lucia, a papà Stefano, alla prof Sonia e agli studenti Matteo e Marta di tutta Italia.

Che la Forza sia con voi!

 

Il team De Agostini Scuola

In «Didattica»

Come cambia l’esame di maturità nel 2019?

09/10/2018 da Luigi Tomasi

Il 4 ottobre scorso è stata emanata la circolare ministeriale  sul “nuovo esame di Stato” del 2019. In realtà la normativa sull’esame di maturità 2019 che entrerà in vigore era già prevista dal Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n...

leggi

Progetto educativo One Planet One Future Milano

05/10/2018 da redazione DeaScuola

One Planet One Future è un progetto di Anne de Carbuccia che usa fotografie, installazioni, video e conferenze per documentare i danni creati dall’uomo al pianeta: “quanto ancora abbiamo, quanto stiamo per perdere e quanto abbiamo già perso”...

leggi

100 docenti in formazione con il progetto "Digitale in classe"

01/10/2018 da redazione DeaScuola

Partono in questi giorni a Torino le prime sessioni nelle sedi di Fondazione per la Scuola: cinque percorsi per l’innovazione didattica che coinvolgeranno ben 100 docenti della scuola secondaria di I grado! “Riconnessioni – educazione al futuro” – ideata dalla Compagnia di San Paolo e realizzata dalla Fondazione per la Scuola – è un’iniziativa nata con l’intento di favorire lo sviluppo di una didattica integrata e innovativa, attraverso la sperimentazione di nuove pratiche di insegnamento...

leggi
© 2015-2018 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA