"Motivare, Coinvolgere, Divertire con la Matematica", al via l'edizione 2017

17/02/2017

DE AGOSTINI SCUOLA PORTA IN VENETO, MARCHE E SICILIA I CONVEGNI FORMATIVI

“Motivare, Coinvolgere, Divertire con la Matematica”
PER LA DIDATTICA DELLA MATEMATICA

Focus su inclusività, gioco e ultime frontiere della ricerca

Torna per la terza edizione l’atteso ciclo di convegni gratuiti sulla didattica della matematicaMotivare, Coinvolgere, Divertire con la Matematica” promosso da De Agostini Scuola, in qualità di Ente Formatore accreditato MIUR e realizzato in collaborazione con l’IIT – Istituto Italiano di Tecnologia e Microsoft.

L’iniziativa, rivolta ai docenti di matematica di ogni ordine e grado scolastico, dopo la prima tappa a Verona il 15 febbraio che ha registrato la partecipazione di 650 insegnanti dal Veneto e dalla Lombardia, proseguirà in Sicilia con tappa a Catania l’8 marzo e si chiuderà nelle Marche, ad Ancona, il 29 marzo. Obiettivo: approfondire, con alcuni dei più autorevoli esperti e ricercatori del settore (Anna Baccaglini-Frank Giorgio Bolondi, Giampaolo Chiappini, Ornella Robutti, Rosetta Zan) le metodologie innovative per una didattica motivante e coinvolgente che abbia al centro lo sviluppo delle competenze degli studenti-futuri cittadini. Con un occhio di riguardo al tema della inclusività e alle ultime frontiere della ricerca tecnologico-scientifica in relazione al rinnovamento dei metodi di insegnamento.

Qui di seguito i filoni tematici che saranno oggetto degli interventi di approfondimento teorico in sessione plenaria: la relazione tra la matematica e le esperienze del quotidiano tra i cosiddetti “millenials” a partire dai Social Network; il ruolo positivo dell’errore, le attività di laboratorio e il gioco al servizio di una didattica inclusiva; la valutazione della competenza matematica, anche alla luce della recente approvazione del decreto attuativo della Legge 107/2015 sulla Valutazione e i cambiamenti relativi agli Esami di Stato.

Verranno presentate alcune opportunità di apprendimento offerte dalla tecnologia come la stimolazione multisensoriale (udito e tatto, non solo vista). Rispetto a questa nuova frontiera della ricerca è previsto l’intervento della ricercatrice Monica Gori dell’IIT, capofila del progetto “weDRAW”, a cui partecipa De Agostini Scuola insieme ad altri partner nazionali e internazionali. Il progetto, vincitore del bando europeo HORIZON 2020 ICT, consiste nella ricerca di un metodo all’avanguardia che utilizza le nuove tecnologie per l’apprendimento dell’aritmetica e della geometria attraverso la musica, la danza e la pittura.

I laboratori pomeridiani, suddivisi per gradi scolastici, offriranno materiali ed esempi pratici in particolare sul tema del gioco e degli ambienti digitali per l’apprendimento, come il software GeoGebra per lo studio della geometria alle secondarie di II grado e la programmazione informatica (coding) per lo sviluppo del pensiero logico nelle scuole primarie e secondarie di primo grado (De Agostini Scuola sostiene infatti dal 2014 “Programma il Futuro”, il progetto realizzato dal MIUR e CINI per la diffusione del coding). Grazie alla collaborazione con Microsoft si potranno sperimentare le ultime applicazioni delle tecnologia digitale per la didattica. Non mancheranno spunti sui percorsi più innovativi di recupero, sulle Indicazioni Nazionali per gli esami di Stato e sugli aspetti di continuità didattica tra ordini e gradi scolastici (“il cosiddetto curricolo verticale”). Sul tema sempre più attuale dell’utilizzo del gioco nella didattica, De Agostini Scuola lancia, per il prossimo anno scolastico, Play4Math, il nuovo kit di “giochi didattici” per la scuola secondaria di I grado a integrazione del corredo per i docenti che adotteranno un testo scolastico dell’editore.

La partecipazione ai convegni prevede esonero ministeriale e attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento. Inoltre, da quest’anno, è anche propedeutica al conseguimento di un’Unità Formativa, come indicato nel Piano Nazionale per la Formazione Docenti 2016-2017.

Per iscriversi: matematica2017.deascuola.it

© 2015-2017 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA