Oggi Invalsi Matematica per le superiori. Il commento di Giorgio Bolondi

09/05/2017

Oggi i ragazzi delle classi seconde della scuola secondaria di secondo grado hanno affrontato le prove Invalsi di Matematica. Per loro non è una novità: questa coorte di studenti ha sostenuto, nel 2009, la prima prova Invalsi somministrata in seconda primaria, e poi via via nel corso degli anni la prova di quinta (nel 2012), e la Prova nazionale nell’Esame di Stato nel 2015.

La prova di seconda superiore si caratterizza, anche quest’anno, per la forte presenza di domande “in contesto”, coerentemente con quanto richiesto dalle Indicazioni Nazionali e dalle Linee Guida: la capacità di utilizzare strumenti matematici, piuttosto che non la tecnica matematica fine a se stessa. C’è anche una evidente attenzione alla presenza di domande in tutti gli ambiti di contenuti previsti dalle Indicazioni Nazionali e dalle Linee Guida, anche quelli meno presenti nella pratica didattica. Questo può forse aver spiazzato alcuni ragazzi, ma lo sforzo degli autori Invalsi è quello di coprire tutti i temi che, nei curricoli ufficiali, contribuiscono alla formazione della competenza matematica degli allievi.

>Per una analisi puntuale delle prove di seconda della scuola secondaria di secondo grado del 2017 vi diamo appuntamento il 16 maggio alle ore 18:00 per un webinar online. È possibile iscriversi fin da ora al webinar a questo indirizzo.

© 2015-2017 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA